CONTATTI

SCRIVI

Per contattarci manda una email a infochiocciolacircolarmente.it oppure scrivi direttamente da qui sotto:

CHIAMA
0521 062947

Rispondiamo dal Lunedì al Venerdì dalle 16:00 alle 19:00

Per richiedere info sui Corsi scrivere a
segreteriacircolarmentechiocciolagmail.com

O usando i moduli presenti nelle pagine dei rispettivi corsi.

FACEBOOK

ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTE

Chi siamo? Un gruppo di persone unite dalla convinzione che l’espressività artistica rappresenta una delle componenti principali per la crescita di persone complete e che sia quindi uno straordinario strumento educativo. A Tal fine nel 2008 è stata fondata l’associazione culturale Circolarmente, che si occupa della divulgazione di modalità comunicative innovative attraverso corsi di formazione e realizzazione di eventi . in quest’ottica vengono progettati e realizzati gli interventi ludici di spazi pubblici , momenti che coniugano la piacevolezza del gioco e dell’aggregazione con l’impegno sociale perseguito dall’associazione. I soci fondatori credono che la sensibilizzazione più efficace è quella perseguita attraverso il linguaggio universale dell’arte. Perciò ogni intervento performativo pubblico ha come intento quello di sollecitare momenti di riflessione su tematiche e strategie comunicative ed educative . Nel 2015 l’attività dell’associazione culturale Circolarmente si unisce alle proposte dell’ associazione sportiva dilettantistica Circolarmente lab creata per essere supporto e sviluppo dei principi fondamentali divulgati dall’associazione culturale . Le due realtà condividono l’ideale di educazione permanente, attraverso il canale delle arti e del circo . Tutti corsi sono gestiti dalla Asd e rivolti esclusivamente ai suoi associati . Circolarmente lab si avvale della collaborazione di pedagogisti, educatori psicomotori e artisti di diverse discipline come scenografi, costumisti, attori , musicisti e circensi. Grazie a questa nuova sinergia Circolarmente può essere inteso come un movimento sociale interculturale e intergenerazionale , un opportunità per l’intera famiglia. A tutti i sui associati circolarmente offre gratuitamente diverse occasioni formative e aggregative come il progetto “Genitori in circo-lo “ conferenze tenute da figure professionali su tematiche educative . Articoli periodici inviati tramite news letter e pubblicati sul sito redatti dallo staff. Infine Il progetto Circolarmen Tv è un ulteriore dimostrazione della volontà di divulgare attraverso ogni canale creativo metodi educativi e innovativi. “….. 140 persone coinvolte tra artisti professionisti, allievi, bambini , adulti , genitori , nonni e volontari. Anche in questa occasione l’associazione Circolarmente è riuscita ha creare una forma d’arte civile capace di abbattere barriere culturali e generazionali… Un'esplosione di allegria e colore nel cuore della città”. <a href="http://www.gazzettadiparma.it/gallery/gallery-special/360530/Tra-spettacoli-e-parata--il.html#1" target="_blank">http://www.gazzettadiparma.it/gallery/gallery-special/360530/Tra-spettacoli-e-parata--il.html#1 Pertanto possiamo dire che le due associazioni si pongono come riferimento per la divulgazione di una nuova sensibilità attraverso la creazione di momenti di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana.
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTE
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTEsabato, Agosto 17th, 2019 at 7:00am
"Madame et Monsieur, Damen und Herren, Ladies and Gentlemen,
Siore e Siori ,
siamo lieti di annunciarvi che...
Il nostro Sito internet è completamente aggiornato!!
Potrete trovare nuova programmazione 2019-20
con tutte le novità giorni, orari e sedi "
www.circolarmente.it
Buona visione a tutti !!!"
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTE
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTEgiovedì, Agosto 15th, 2019 at 11:11pm
In Italia lo sappiamo bene, mentre il resto degli Europei non capiscono come mai ad agosto gli Italiani chiudono i battenti. Siamo l'unico paese al mondo che fa le ferie quasi esclusivamente ad agosto ed è come se durante questo torrido mese estivo Telefoni che squillano a vuoto per giorni, serrande abbassate, ristoranti chiusi... la desolazione più totale, come se gli Italiani avessero abbandonato il Bel Paese.

E in effetti è proprio così... da circa 2000 anni!

Con il termine ferragosto, oggi, indichiamo la sola data del 15, ma originariamente si indicava tutta la durata del mese, durante il quale si organizzavano feste, banchetti e in alcuni casi ci si scambiava anche piccoli doni. tanto altro.o...
Acqua e fuoco
Ferragosto fuoco durante la notte che precedeva il 15 agosto, si soleva accendere grandi falò, un po' come facciamo noi oggi a dire il vero, ma ovviamente l'intento originario era ben diverso di una notte spensierata in spiaggia tra birra e chitarre. All'epoca, come oramai sappiamo bene, ogni gesto aveva un significato ben preciso e in questo caso il falò aveva la funzione apotropaica di scacciare, anzi, di rimandare l'inevitabile decalage del calore solare sulla Terra. Con il fuoco si voleva prolungare ancora per qualche settimana il caldo estivo e la lunghezza delle giornate, ormai destinate ad accorciarsi irrimediabilmente fino alla famosa notte del 24 dicembre.

E a proposito di fuoco, cosa sono poi i fuochi d'artificio se non una grandiosa manifestazione di luce e di festa?

Anche l'acqua aveva un significato magico: gli antichi si immergevano nelle acqua del mare, o dei laghi e dei fiumi, come gesto lustrale in previsione dell'autunno e del lavoro che esso comportava. L'acqua purificava il corpo e lo spirito dopo un periodo di sosta, che serviva a ridare le energie necessarie a svolgere il duro compito che aspettava i contadini nei campi.

Conclusioni
Un proverbio recita:
"Per san Rocco (16 Agosto)
la rondine fa fagotto"
Questo testimonia quanto detto finora, ovvero che già dal giorno dopo di Ferragosto si può dire che l'estate (quella della canicola) volge ormai al termine e la rondine che sinora aveva soggiornato sui rossi tetti italiani, si rimette in viaggio verso paesi più caldi.
Monica Casalini

Anche noi di Circolarmente oggi ci uniamo alle celebrazioni di questa festa immergendoci nel nostro mare di fantasia per purificarci e ricaricarci in previsione dei prossimi intensi mesi autunnali.

Buon ferragosto a tutti!!!!



Monica Casalini
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTE
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTEmercoledì, Agosto 14th, 2019 at 7:07am
Trampoli, quali sono i benefici del loro utilizzo?

Per eseguire un movimento sui trampoli ,sono necessari continui “aggiustamenti” posturali; ancora più importanti appaiono questi aggiustamenti se oltre al semplice camminare si aggiungono altri movimenti come giocoleria o coreografie di gruppo: l’esecuzione del gesto tecnico richiede modifiche continue della posizione del corpo, in assenze delle quali l’artista non sarebbe in grado di mantenere l’equilibrio.
Una delle componente importante dei meccanismi che controllano e stabilizzano la postura, cioè la capacità di mantenere una posizione del corpo e degli arti e il loro orientamento nello spazio è La propriocettività .
Possiamo definire i trampoli un attrezzo che facilità lo sviluppo di questa capacità
Ogni volta che ci si mette in una situazione di “disequilibrio”, il sistema nervoso reagisce fornendo una immediata risposta ai “sensori” che lo avvertono della instabilità pericolosa. Si attuano subito degli automatismi che “risistemano” il corpo nello spazio.
Esercitarsi con regolarità con i trampoli consente di allenare e tonificare gruppi muscolari specifici come quelli delle gambe e dei glutei.
Nei muscoli, nei tendini e nelle articolazioni sono presenti i recettori propriocettivi, che partecipano all’aggiustamento posturale, alla posizione dei vari segmenti del corpo e alla tensione e lunghezza dei diversi muscoli. La sensibilità di questi recettori è indispensabile a chi pratica sport, ma è altrettanto importante nella vita di tutti i giorni.
ph.Nicola Licata
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTE
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTEdomenica, Agosto 11th, 2019 at 11:04pm
L'ESPRESSIONE CORPOREA e pre acrobatica quali sono i benefici?

L'espressione corporea è sperimentare, scoprire nuovi contesti comunicativi, attraverso il corpo, il gesto, la musica, mettendosi in gioco su potenzialità corporee scarsamente esplorate nella quotidianità.
Si può quindi affermare che è:
Comunicazione , poiché quello del corpo è un linguaggio e spesso ci esprimiamo più chiaramente col corpo che con le parole.
Azione , poiché non è sufficiente conoscere un linguaggio ma bisogna anche saperlo utilizzare.
Creatività , poiché ci si può esprimere in molti modi: parole, musica, danza, disegno…
Perché inseriamo lo studio dell’ espressione corporea in un percorso di Arti circensi?
Per aiutare gli allievi a "tirare fuori ", cioè esprimere emozioni, pensieri, gesti, sguardi… ed aprire infinite possibilità dando spazio alla valenza artistica del movimento .
Esercizi di espressività corporea vengono da noi proposti nella fase di riscaldamento che ha una durati di 30 minuti a lezione e precede la fase successiva sugli attrezzi.
Queste esperienze consentono di ampliare le conoscenze e capacità relazionali (con sé stessi e gli altri), e hanno la loro maggior espressione nella creazione delle figure di acrobatica a coppie o piramidi umane.
In cui l’allievo deve dar prova di grande responsabilità di sé e dell’altro e al contempo aver fiducia e affidarsi.
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTE
ASSOCIAZIONE CIRCOLARMENTEsabato, Agosto 10th, 2019 at 7:01am
Sfera di equilibrio quali sono i suoi benefici?
La sfera di equilibrio è un attrezzo rigido su cui è possibile, dopo una lunga pratica arrivare a camminare su di essa spostandosi nello spazio e addirittura al contempo praticare giocoleria.
Prima di arrivare a questo tipo di competenza al bambino vengono proposte molte sperimentazioni di disequilibrio volte a sviluppare la capacità propriocettiva, di cui abbiamo già parlato riguardo all’utilizzo dei trampoli.
La propriocettività è una particolare sensibilità, grazie alla quale l’organismo ha la capacità di reagire ad eventuali stimoli esterni tendenti ad alterare la posizione nello spazio.
Non sono solo la vista, l’udito o il tatto a informare come si posiziona il corpo nella realtà, ma la sensibilità propriocettiva che permette di sentire il movimento di un braccio o di una gamba anche quando gli occhi sono chiusi e consente al corpo di muoversi al meglio.
Nei nostri corsi utilizziamo oltre alla sfera il “rolla bola” altro attrezzo che implica un grande lavoro per la conquista dell’equilibrio.
Certamente la sfera per la sua dimensione risulta molto più affascinante e attraente per i bambini.
Nel nostro programma è previsto il suo utilizzo, nei corsi di piccolo circo 6-7 anni in cui non è ancora presente lo studio del monociclo, perché l’altezza dei piccoli allievi non è sufficiente.
Grazie alla sfera dunque creiamo le basi per un importante lavoro sull equilibrio futuro.
ph.Nicola Licata

TWITTER

giovedì, Aprile 19th, 2018 at 10:27pm
Sabato 21 aprile Caccia al Tesoro, Mostra, Animazione e Poesie con Circolarmente e Parma 360! - https://t.co/4OSl0Uw3F4
mercoledì, Febbraio 7th, 2018 at 5:42pm
Seminario di Teatroterapia per Adulti: Il Gioco delle Maschere - https://t.co/M8ykwoOJRL
sabato, Dicembre 23rd, 2017 at 9:15pm
Lettera ai genitori in cammino con noi + Auguri di Buon Natale 🙂 - https://t.co/NXUH6R2aCT
lunedì, Novembre 7th, 2016 at 12:44am
Iscrizioni aperte a 2 Corsi Brevi per Mamme e Papà (POSTI LIMITATI). 👨👩 - https://t.co/EFmAajjk5a

INSTAGRAM

venerdì, Agosto 16th, 2019 at 2:14am
  • 29
  • 0
mercoledì, Agosto 14th, 2019 at 10:07pm
  • 34
  • 0
lunedì, Agosto 12th, 2019 at 6:50pm
  • 42
  • 0
sabato, Agosto 10th, 2019 at 11:03pm
  • 51
  • 2
mercoledì, Agosto 7th, 2019 at 10:37pm
  • 50
  • 0
sabato, Luglio 20th, 2019 at 5:10am
  • 54
  • 0